Home Cos'è? Iscrizione Casa Il Comune La Piazza
La Banca Le Poste Smarriti Download Proponi! Chi siamo?!
Utenti online: 51

19/11/2017
Sant'Iroide, protettrice dello Iodio

Entra a casa!
Nome
Cognome
Password

Dimenticato la
password?

 

New Sounds Festival - Il concorso per band emergenti
Il Bastardo - il bimensile informativo della città!
FantaBongo League - Il campionato di Fantacalcio più pazzo di Internet
Assenzio: il circolo cultural-letterario di BongoCity
Harem - L'agenzia matrimoniale di BongoCity
Infopoint - Per sapere tutto su BongoCity
Il Tempio - Il luogo di culto della città
Il Museo - La storia di BongoCity

 


Forum: Forum della città
Titolo: 'Diario di bordo...' di Skizzo Frenic del 25/06/2003 01:00:36
Testo:
Napoli, 25 giugno 2003 ore 0:58.
*la tormenta è passata e l'imbarcazione ha subìto solo qualche danno leggero, che i mastri operai stanno già riparando,il cambio di rotta effettuato la scorsa notte ha prodotto effetti positivi e così ora davanti a noi corrono solo nuvole leggiadre sospinte da un vento in poppa che ci ricondurrà a casa finalmente.
Il morale a bordo è alto e l'attività è frenetica.Solo un pensiero mi cruccia: avrò calcolato la giusta rotta? Oppure farò un percorso ancora più lungo?Sarà questa la strada giusta oppure ariverà ancora una tempesta a lacerare le stanche vele?
Con questi pensieri termino questa pagina del memoriale del viaggio della mia nave: la Freedom!

Risposta: '?' di Baba Karamazov del 26/06/2003 14:09:13
Testo:
*baba^ si perplime

Risposta: 'Diario di bordo' di Skizzo Frenic del 17/07/2003 21:46:50
Testo:
*é il 17 luglio di un anno imprecisato. La Freedom tiene il mare abbastanza bene, e il caldo umido degli ultimi giorni ha frastornato la ciurma,sicchè sembra quasi che la nave vada da sola...
Non c'è più rotta sufficientemente sicura, i pirati ci hanno già attaccato una volta in questo mese,depredandoci di tutti i viveri, anche perchè quella era la nostra unica ricchezza.
Non conosco nemmeno il nome del mare in cui navigo, nè scorgo porti o insenature dove ritemprare il morale: siamo in mare aperto senza direzione, ma per fortuna il mare è calmo...Almeno non dovremo lottare anche contro le tempeste.
In questi giorni, la Freedom,mi ha dimostrato tutta la sua potenza: la struttura ha resistito alle cannonate pirata,e le sue vele e i suoi alberi sono sopravvisuti intatti a tutte le intemperie, ma proprio quando penso a quanto la mia nave sia forte,e tesso le sue lodi, mi sembra desolata ai massimi livelli, sembra quasi una nave alla deriva in fondo...
Ecco che ritorna la paura di non farcela...E mentre mi assalgono i pensieri,la vedetta urla: Terra!!! TERRA!!!*

Risposta: 'Diario di bordo' di Skizzo Frenic del 07/08/2003 22:06:34
Testo:
Napoli 7/8/03
<< Torna ai messaggi del forum

DBN Communication s.a.s. di Tibaldeschi Marco & C. - Cod.Fiscale, P.Iva, Numero registro imprese di Alessandria: 01989010069